Villa Umberto

Villa Umberto Immersa nel verde del Parco dei Daini all'interno di Villa Borghese, si trova Villa Umberto, sede della squadra a cavallo della Sezione di Roma.
Un edificio storico utilizzato, fin dagli anni Venti, per l'equitazione e le esercitazioni a cavallo della Polizia di Stato tanto da ospitare, durante gli anni Sessanta, la squadra ippica della Polizia. Nel 1974, in seguito allo scioglimento temporaneo della Polizia a cavallo, il pattugliamento di tutta l'area verde fu affidato a cavalli e cavalieri rimasti ancora nella struttura.
Con il ripristino di tutte le attività, si è reso necessario, negli anni '90, un intervento di restauro e ammodernamento che ha fatto di Villa Umberto, una struttura moderna e attrezzata, che non ha modificato ruoli e mansioni degli agenti a cavallo.
La loro giornata tipo inizia, ogni mattina, con l'arrivo a Villa Umberto e la lettura del nome del cavallo assegnato che, l'agente, fa uscire dal box dove il quadrupede mangia e dorme. Una volta fuori, il cavallo viene legato alla posta, una specie di recinto di legno, dove ha inizio un accurato lavoro di cura e pulizia al termine del quale l'animale viene bardato (vestito, sellato, imbrigliato). Esistono due tipi di bardatura per un cavallo: una esclusiva per la pattuglia composta da un sottosella nero imbottito, da una testiera dalla doppia redine e morso, sciabola d'acciaio e scudiscio. L'altra riguarda i servizi di rappresentanza che si differenzia solo per il colore della sella e dei paramenti, per la sciabola dall'elsa dorata e per l'assenza dello scudiscio.
Quando tutto è pronto, i poliziotti comunicano via radio alla sala operativa la loro posizione nella zona e il loro servizio di pattugliamento può avere inizio. Il lavoro è diviso in due turni, mattina e pomeriggio, e si compone di interventi diversi a seconda delle esigenze che gli agenti incontrano durante il loro giro di vigilanza.
La giornata si conclude con il rientro di cavalli e cavalieri a Villa Umberto, dove l'animale viene sciolto dalla sua attrezzatura e può rifocillarsi liberamente prima di essere riaccompagnato nel box.

25/11/2004
(modificato il 22/02/2008)


Parole chiave: