Maria Valentina Vezzali

Vedi tutte le notizie su Valentina Vezzali
Maria Valentina Vezzali delle Fiamme oro scherma
Luogo di nascita:
Jesi (Ancona)
Data di nascita:
12 febbraio 1974
Altezza x peso:
cm 164 x 53 kg
Stato civile:
Coniugata
Specialità:
Fioretto
Professione:
Sovrintendente della Polizia di Stato
Prima società:
Club Scherma Jesi
Attuale società:
Fiamme oro

È l'italiana più vincente della storia. Nata a Jesi il 14 febbraio 1974, ha iniziato a praticare la scherma nel 1980 con il maestro Ezio Triccoli, insieme al quale ha cominciato a vincere. La prima vittoria risale al 1983, nel trofeo Fumi, categoria "prime lame", e non ha più smesso, collezionando un'infinità di titoli e medaglie.

Ha partecipato a 5 edizioni delle olimpiadi. A Londra 2012 è stata l'alfiere della spedizione azzurra, portando la bandiera tricolore nella sfilata di apertura dei Giochi, ed ha conquistato ancora due medaglie, quella di bronzo nell'individuale e l'oro nel torneo a squadre, portando così a 9 le sue medaglie olimpiche: 6 ori, 1 argento e 2 bronzi.

Ha superato momenti particolari della sua carriera come solo una fuoriclasse è in grado di fare. Dopo appena 4 mesi dalla nascita del figlio Pietro, Valentina era a Lipsia a vincere il suo 4° titolo mondiale individuale. Nel 2006 è stata operata al ginocchio sinistro a causa della rottura del legamento crociato. Grande impegno e sacrificio per recuperare la forma.

Fondamentale il lavoro tecnico e psicologico del maestro Giulio Tomassini, suo allenatore dal 1990, che rivela il segreto della campionessa: "Saper resettare tutto per poter poi ripartire da zero. La sua più grande dote in pedana? Destrezza e reattività nella risposta, capisce cosa sta per fare l'avversaria e trova la contromossa per bloccare e toccare per prima. Fa la cosa giusta al momento giusto".

Rientrata a febbraio 2007 dopo l'operazione, ad ottobre ha vinto il suo 5° titolo mondiale a San Pietroburgo, battendo in finale la compagna - rivale Margherita Granbassi che nel 2006 l'aveva sconfitta nella stessa finale a Torino.

Dopo le olimpiadi del 2008, la regina indiscussa del fioretto mondiale non si è fermata ed ha continuato a vincere.

È un esempio di forza e volontà, il suo obiettivo è battere l'avversario di turno, ogni volta che sale in pedana.

Dal 1999 fa parte delle Fiamme oro, il Gruppo sportivo della Polizia di Stato, e da quel momento è diventata "la poliziotta con il fioretto" con la qualifica di sovrintendente.

Palmarès

Olimpiadi
Londra 2012: bronzo individuale, oro a squadre
Pechino 2008: oro individuale, bronzo a squadre
Atene 2004: oro individuale
Sidney 2000: oro individuale, oro a squadre
Atlanta 1996: argento individuale, oro a squadre

Campionati del mondo
2016 - Rio de Janeiro (Brasile) - Argento a squadre
2013 - Budapest (Ungheria) - Oro a squadre
2011 - Catania 2011 - Oro individuale
2011 - Catania 2011 - Argento a squadre
2010 - Parigi (Francia) - Bronzo individuale
2010 - Parigi (Francia) - Oro a squadre
2009 - Antalya (Turchia) - Oro a squadre
2007 - San Pietroburgo (Russia) - Oro individuale
2006 - Torino - Argento individuale
2006 - Torino - Argento a squadre
2005 - Lipsia (Germania) - Oro individuale
2004 - New York (Stati Uniti) - Oro a squadre
2003 - L'Havana (Cuba) - Oro individuale
2001 - Nimes (Francia) - Oro individuale
2001 - Nimes (Francia) - Oro a squadre
1999 - Seoul (Corea) - Oro individuale
1998 - La Chaux de Fonds (Francia) - Oro a squadre
1998 - La Chaux de Fonds (Francia) - Bronzo individuale
1997 - Città del Capo (Sudafrica) - Oro a squadre
1995 - L'Aja (Olanda) - Bronzo individuale
1995 - L'Aja (Olanda) - Oro a squadre
1994 - Atene (Grecia) - Argento individuale,
1994 - Atene (Grecia) - Argento a squadre

Campionati Europei
Montreux (Svizzera) 2015 - Oro a squadre
Strasburgo (Francia) 2014: Bronzo individuale
Strasburgo (Francia) 2014: Oro a squadre
Legnano (Milano) 2012: oro a squadre
Sheffield (Regno Unito) 2011: argento individuale, oro a squadre
Lipsia (Germania) 2010: oro individuale
Plovdiv (Bulgaria) 2009: oro individuale, oro a squadre
Gand (Belgio) 2007: argento individuale, bronzo a squadre
Bourges (Francia) 2003: argento individuale, argento a squadre
Coblenza (Germania) 2001: oro individuale, oro a squadre
Bolzano 1999: oro individuale, oro a squadre
Plovdiv (Bulgaria) 1989: oro individuale

Giochi del Mediterraneo
Pescara 2009: oro individuale
Tunisi (Tunisia) 2001: oro individuale

Universiadi
Pechino (Cina) 2001: oro individuale, argento a squadre
Palma de Mallorca (Spagna) 1999: oro individuale, oro a squadre
Sicilia 1997: oro individuale, argento a squadre
Fukuoka (Giappone) 1995: oro individuale, argento a squadre

Coppa del Mondo
Record di 78 vittorie in prove di coppa del mondo
2010 - 2011: 2ª classifica finale
2009 - 2010: 1ª classifica finale
2008 - 2009: 2ª classifica finale
2007 - 2008: 1ª classifica finale
2006 - 2007: 1ª classifica finale
2005 - 2006: 4ª classifica finale
1998-1999; 1999-2000; 2000-2001; 2001-2002; 2002-2003; 2003-2004: 1ª classifica finale
1997 - 1998: 2ª classifica finale
1995 - 1996: 1996 - 1997: 1ª classifica finale

Campionati italiani assoluti
2015: Torino - argento individuale
2015: Torino - oro a squadre
2014: oro a squadre
2012: oro individuale, oro a squadre
2011: argento individuale, bronzo a squadre
2010: argento individuale, oro a squadre
2009: oro individuale, oro a squadre
2008: oro individuale, oro a squadre
2007: oro a squadre
2006: oro individuale, argento a squadre
2005: oro individuale, argento a squadre
2004: oro individuale, argento a squadre
2003: oro individuale
2002: bronzo individuale, oro a squadre
2001: oro individuale, bronzo a squadre
1994 - 1995 - 1996 - 1997 - 1998 - 1999: oro individuale, oro a squadre
1992: oro individuale

Campionati del mondo giovani
Città del Messico (Messico) 1994: oro individuale
Denver (Stati Uniti) 1993: oro individuale
Genova 1992: argento individuale
Mödling (Austria) 1990: bronzo individuale

Campionati del mondo cadetti
Foggia 1991: oro individuale
Göteborg (Svezia) 1990: oro individuale
Lisbona (Portogallo) 1989: oro individuale

Campionati europei giovani
Estoril (Portogallo) 1993: oro individuale
Innsbruck (Austria) 1992: oro individuale

Coppa del mondo giovani
1992 - 1993 - 19941992 - 1993 - 19941992 - 1993 - 1994: oro individuale

Campionati italiani giovani
1992: oro individuale

Giochi mondiali militari CISM
Catania (2003): oro individuale, oro a squadre

Mondiali militari CISM
Viterbo 2000: bronzo individuale, oro a squadre

Tornei internazionali
Grenoble (Francia) 2002: oro individuale
"Sette nazioni" - Tauber (Germania) 2001: oro a squadre

Tornei nazionali
"Open di Ravenna" - Ravenna 2003: oro individuale
"Marta Russo" - Roma 2001: oro individuale

Onorificenze
2008 - Grande Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana
2000 - Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana

Il 28 maggio 2009 è entrata nel Guinness dei Primati come sportiva che ha vinto più medaglie d'oro consecutive ai Giochi olimpici.

English version

20/06/2012
(modificato il 24/06/2016)


Parole chiave: