Crotone: violenza a scuola, maestra sospesa dal servizio

Ripetuti maltrattamenti in una scuola materna a Crotone sono stati scoperti dagli uomini della Squadra mobile che questa mattina hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di una maestra.

L’ordinanza emessa dal tribunale di Crotone sospende la donna dall´esercizio di un pubblico ufficio con divieto di svolgere l´attività d´insegnamento.
Le indagini, scaturite dalle denunce dei genitori dei bambini presentate recentemente in Questura, hanno messo in moto una procedura d’urgenza che ha confermato i sospetti derivati dalle testimonianze dei bambini e dei genitori.

I piccoli manifestavano incubi e pianti notturni, nervosismo e ostinazione nel non voler andare a scuola. Dalle indagini effettuate anche con intercettazioni e riprese video sono emersi gravi indizi di colpevolezza a carico della maestra che esercitava violenze fisiche e psicologiche nei confronti dei bambini con schiaffi alla nuca ed in pieno viso, percosse alle gambe e strattoni, tanto da farli cadere a terra dalla sedia. (Video)

22/12/2016


Parole chiave:
maestra - crotone - squadra mobile