Napoli: arrestati i vertici del clan Mallardo

 

Scoperti dagli uomini della questura di Napoli i malaffari del clan Mallardo, droga, armi e riciclaggio di denaro tra la Campania e la Toscana.

Questa mattina gli uomini del Servizio centrale Operativo, gli agenti delle Squadre mobili di Napoli e Firenze, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia (Dda) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Napoli nei confronti di 19 persone.

Il capoclan Francesco Mallardo, uno dei più potenti dell’area napoletana, e suo cognato, sono stati arrestati nel corso del blitz scattato contemporaneamente in Campania e nella provincia di Firenze. Ville, società e conti correnti, per un valore complessivo di circa cinquanta milioni di euro, sono stati sequestrati.

 Per tutti le accuse sono di associazione mafiosa, possesso di armi, riciclaggio e intestazione fittizia di beni.

07/11/2017


Parole chiave:
clan - Napoli - Sco - Firenze