Mondiali di nuoto paralimpico: subito medaglie per le Fiamme oro

Sono iniziati nel migliore dei modi per i colori delle Fiamme oro, i Campionati del mondo di nuoto paralimpico, in corso di svolgimento a Città del Messico.

Subito sul gradino più alto del podio la giovanissima Carlotta Gilli, che si è dimostrata la più forte nella sua categoria, la S13, conquistando la medaglia d’oro sia nei 100 metri dorso che nei 100 stile.

Doppio podio anche per il bronzo di Rio2016 Giulia Ghiretti, che ha conquistato l’oro mondiale  nei 100 metri rana, cat. SB4, e il bronzo nella finale dei 50 metri farfalla.

“A Rio mi era venuta fuori così quella medaglia, volevo riconfermarmi - ha commentato Giulia dopo la conquista del bronzo -  Dovevo rifarlo. Le prime due sono di un altro pianeta. Ma ho dato tutto per arrivare a medaglia. La finale è stata incredibile, velocissima, a metà gara ho perso anche la cuffia. È andata bene. Sono stanchissima ma felice”.

Due podi anche per Francesco Bocciardo che ha vinto un bellissimo argento nei 400 metri stile libero, piazzandosi poi secondo anche con la staffetta 4x100 stil, e insieme agli azzurri Simone Barlaam, Antonio Fantin e Federico Morlacchi.

Argento anche per Vincenzo Boni che si è piazzato al secondo posto nella finale dei 50 metri dorso, categoria S3.

04/12/2017