Pyeongchang 2018: iniziano le Olimpiadi invernali, in gara 16 Fiamme oro

Iniziano domani, e si concluderanno il 25 febbraio, i XXIII giochi olimpici invernali, che si svolgono sulla neve di Pyeongchang (Corea del Sud).

Saranno diciotto giorni intensi di sport e spettacolo, e, tra i 121 atleti della comitiva azzurra, ci saranno 16 portacolori delle Fiamme oro, pronti a dare battaglia sulle piste innevate e ghiacciate sudcoreane, con l'obiettivo di conquistare il proprio spazio nel gruppo dei migliori (Data e orario di gara).

Alcuni di loro puntano ancora più in alto, vogliono e possono competere per il podio, mentre altri potrebbero essere delle piacevoli sorprese.

Tra coloro che puntano in alto c’è sicuramente il fondista Federico Pellegrino, sia nella gara individuale che nella team sprint in coppia con l'altro poliziotto Dietmar Noeckler.

Sempre nello sci di fondo seguiremo gli altri portacolori cremisi Sergio Rigoni, Anna Comarella, Ilaria Debertolis e Sara Pellegrini.

Nello snowboard, dopo i recenti buoni risultati in coppa del mondo, il nostro Edwin Coratti potrà puntare in alto, mentre Nadya Ochner potrebbe essere una piacevole sorpresa.

Nel biathlon seguiremo Alexia Runggaldier e Federica Sanfilippo, mentre, nel pattinaggio velocità Nicola Tumolero e nello short track Tommaso Dotti, potrebbero guardare in alto.

Alex Insam potrà essere tra i protagonisti nel salto speciale e Aaron Kostner cercherà di piazzarsi tra i migliori nella combinata nordica.

Chiara Costazza gareggerà nello sci alpino, e, se troverà la giornata giusta, anche lei potrà lottare per le prime posizioni.

Francesco Costa farà parte della squadra di bob; parte come riserva ma potrebbe essere chiamato a dare il suo contributo nel corso della competizione.  

Il via ufficiale sarà dato domani con la cerimonia di apertura che si svolgerà alle 12 ora italiana al Pyeongchang Stadium.

In bocca al lupo a tutti.

Sergio Foffo

08/02/2018