Scherma: Volpi e Di Francisca portano l'Italia alla vittoria in Coppa del mondo

Alice Volpi ancora protagonista nella Coppa del mondo di fioretto. Dopo la vittoria nel Grand Prix di Torino la campionessa del mondo delle Fiamme oro ha portato di nuovo l’Italia sul podio della prestigiosa competizione.

Sulle pedane de Il Cairo (Egitto), la portacolori cremisi si è messa al collo la medaglia d’argento del torneo individuale, superata solo in finale dalla campionessa olimpica russa Inna Deriglazova.

Fino ai quarti l’azzurra aveva affrontato solo atlete italiane. La prima era stata Chiara Cini (15-7), poi è stata la volta di Valentina De Costanzo (15-9) e Martina Batini (15-13).

Nei quarti di finale altro derby, questa volta con la campionessa azzurra Arianna Errigo, superata per 15-11, mentre in semifinale Alice ha sconfitto la statunitense Lee Kiefer per 15 a 13.

Fiamme oro sul podio anche della gara a squadre, nella quale il team azzurro di fioretto femminile è tornato ad essere il “dream team” con la conquista della medaglia d’oro in una finale di Coppa del mondo.

Due le fiorettiste delle Fiamme oro protagoniste della vittoria azzurra: Alice Volpi ed Elisa Di Francisca, che, insieme a Martina Batini e Camilla Mancini, hanno conquistato la vittoria battendo in finale la squadra russa con il punteggio di 38-37, al termine di un assalto molto equilibrato.

La stoccata della vittoria l’ha piazzata Camilla Mancini nel minuto supplementare, dopo che il tempo regolamentare si era concluso in parità.

Anche la semifinale contro gli Stati Uniti era stata molto tirata, e si era risolta solo sul finale grazie alla stoccata del 44-43 messa a segno proprio da Alice Volpi.

Nei turni precedenti le azzurre avevano affrontato ed eliminato, senza soffrire troppo, i team del Giappone (45-24) e della Spagna (45-21).

Sergio Foffo

 

04/03/2019