Gela: Gabrielli ad un convegno contro il racket e l’usura

Il capo della Polizia Franco Gabrielli ha partecipato, questa mattina, a Gela (Caltanissetta),  al convegno “Crederci è Perseverare” organizzato in occasione della commemorazione di Gaetano Giordano, il commerciante che il 10 novembre di 25 anni fa fu ucciso per essersi ribellato al racket delle estorsioni.

L’incontro è stato organizzato dal Fai, la Federazione antiracket e antiusura italiana che a Gela ha una sezione intitolata proprio al commerciante assassinato.
Da quella uccisione a Gela è iniziata una nuova fase che ha portato a costituire un’associazione antiracket che collaborando con la Polizia ha permesso di eseguire numerose operazione contro i clan mafiosi con centinaia di arresti.
Al termine dell’iniziativa il prefetto Gabrielli ha fatto visita Al Commissariato di P.S. di Gela, dove alla presenza del questore Giovanni Signer, ha incontrato il personale in servizio.

10/11/2017