Adotta un cavallo della Polizia di Stato

adotta un cavalloDopo anni passati a pattugliare i nostri parchi e le aree verdi delle nostre città ora, per questi insostituibili amici e fedeli colleghi, è arrivato il momento del riposo. Ma anche in pensione questi splendidi animali riescono a dare grande affetto e simpatia a chi è in grado di poterli accogliere.

Solo il personale della Polizia di Stato in servizio o in pensione, il personale dell'amministrazione civile dell'interno (che dovranno dimostrare motivi affettivi e senza scopi di lucro)nonchè, in via subordinata, alle associazioni ONLUS no profit, che tutelano i diritti degli animali o addette ad attività di ippoterapia , potranno presentare la domanda rispettando le indicazioni del Decreto (pubblicata in questo articolo, nel menù di destra - documenti)

11/01/2016
(modificato il 30/12/2016)


Parole chiave: